Progetto movimento Tango

Nel mese di gennaio 2017 ha preso il via, presso l’Unità Operativa di Riabilitazione della ASL di Foggia il progetto “Movimento Tango”.  Nato da un’idea dell’A.P.S. “Libertango”, in collaborazione con l’Associazione “Sani Stili di Vita”,  ha ottenuto il sostegno del Direttore Sanitario della ASL di Foggia, Dott. Antonio Battista e del Responsabile dell’ Unità Riabilitativa coinvolta nel progetto, Dott. Carlo Ursitti.

“Movimento Tango” nasce con l’intenzione di coniugare le grandissime possibilità offerte  dal tango di promozione della cultura della salute e dell’adozione di abitudini e stili di vita più salutari, rivolgendosi con particolare attenzione ai pazienti affetti da Morbo di Parkinson, che non solo nella città di Foggia, ma anche nell’intera provincia, non hanno ancora una realtà di riferimento pronta ad accoglierli, sostenerli e coadiuvarli nella gestione quotidiana della loro patologia.

Gli ottimi risultati conseguiti dai pazienti nel percorso durato da gennaio a maggio 2017, osservati dal personale medico che ha seguito costantemente il progetto, hanno portato alla richiesta da parte dell’ASL di proseguire il progetto anche per l’anno 2017/2018, con partenza da settembre 2017. Prevista l’attivazione di ulteriori progetti relativi alla tangoterapia per altre patologie (reumatiche, neuromotorie e per la riabilitazione cardiologica).

adminlibertango